Contattaci Riduci
Vuoi ulteriori informazioni?
Ti contattiamo noi!
    Visualizza Informativa Privacy
    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy e acconsento al trattamento dei dati personali per attività di marketing da parte di Sigla Srl mediante sistemi automatizzati di posta elettronica, SMS e con chiamata di operatore telefonico. NB: In caso di mancato conferimento del consenso per i trattamenti sopra riportati, non sarà possibile contattarla e quindi prendere in carico la Sua richiesta.

I Vantaggi del Prestito per Pensionati residenti all’Estero: ecco come richiederlo


22 settembre 2020 | Laura Ruggeri

Sono sempre di più gli italiani che raggiunta la pensione pensano sia arrivato il momento di dare una svolta alla propria vita e si trasferiscono all’estero. C’è chi sceglie la montagna, chi il mare e chi invece preferisce immergersi nel contesto urbano di una città mai vista e dedicarsi alle proprie passioni come mai prima. Una volta fuori dai confini italiani però, ottenere un prestito può rivelarsi più difficile del previsto. Le banche e le finanziarie potrebbero non essere disponibili a erogare denaro oltre i confini nazionali, poiché le spese necessarie per l’apertura della pratica sarebbero troppo elevate. Come si fa quindi ad ottenere un prestito per pensionati residenti all’estero?

 

La Cessione del Quinto è – ad oggi – la soluzione ideale per chi ha bisogno di liquidità, non vive più in Italia ma percepisce una pensione italiana. Ecco cosa bisogna fare per richiederla e ottenere un preventivo. 

 

La Cessione del Quinto per pensionati residenti all’estero: tutti i vantaggi

 

La Cessione del Quinto è una delle modalità di prestito più sicure tra quelle oggi a disposizione. Oltre al fatto che non è necessario presentare alcun garante durante la richiesta, operazione sicuramente più complicata stando all’estero, la Cessione del Quinto prevede la stipula di un’assicurazione iniziale obbligatoria, volta a tutelare il pensionato (rischio vita) per tutta la durata del finanziamento, e quindi a vivere il pensionamento con una maggiore tranquillità.

 

Fino ad un massimo di 75.000 euro da rimborsare entro un limite di 10 anni, la Cessione del Quinto proposta da Sigla Credit prevede una rata fissa per tutta la durata del finanziamento. I vantaggi di un prestito per pensionati residenti all’estero sono numerosi: la natura stessa della Cessione del Quinto non prevede rate superiori a 1/5 del valore della propria pensione, rendendola in primo luogo sostenibile a livello economico, anche nel lungo periodo, ed è particolarmente pratica e comoda. 

 

Inoltre, Sigla Credit ha firmato una Convenzione direttamente con l’INPS che – oltre a consentire condizioni vantaggiose per i pensionati italiani – permette una gestione operativa molto semplificata, dal momento che la rata mensile viene prelevata direttamente dalla pensione, senza prevedere operazioni ricorrenti quali bonifici o addebiti sui conti correnti. 

 

La convenzione con INPS

 

Per contenere il livello dei tassi di interesse e tutelare i pensionati, l’INPS ha predisposto questa Convenzione con Sigla Credit che garantisce tassi più favorevoli rispetto a quelli di mercato. 

 

Come richiederla

 

Requisiti: 

 

  • Essere titolari di pensione INPS (ad esclusione di pensioni di invalidità e sociali) 
  • Avere massimo 85 anni al termine del prestito.

 

Richiederla è semplice: grazie al processo interamente digitalizzato di Sigla Credit, sarà possibile richiedere un preventivo gratuito e senza impegno. La nostra convenzione con INPS ed ex INPDAP rende il processo più veloce, sicuro ed affidabile. 

 

Una volta effettuata la richiesta di preventivo, uno dei nostri esperti vi contatterà per definire insieme la soluzione migliore adatta alle vostre esigenze. A questo punto, potrete decidere se proseguire con l’invio dei documenti necessari per predisporre l’istruttoria, tutto completamente online, utilizzando il vostro indirizzo email. Dopo pochi passaggi, terminate le fasi di verifica e accettazione dall’Inps, verrà stampato il contratto che vi verrà recapitato in originale da un nostro corriere al vostro indirizzo di residenza estero.  Successivamente, dopo la firma del contratto, verrà erogato l’importo definito con cui potrete finalmente realizzare i vostri progetti in terra straniera!