fbpx
Contattaci Riduci
Vuoi ulteriori informazioni?
Ti contattiamo noi!
    Visualizza Informativa Privacy
    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy e acconsento al trattamento dei dati personali per attività di marketing da parte di Sigla Srl mediante sistemi automatizzati di posta elettronica, SMS e con chiamata di operatore telefonico. NB: In caso di mancato conferimento del consenso per i trattamenti sopra riportati, non sarà possibile contattarla e quindi prendere in carico la Sua richiesta.

Cessione del quinto o prestito personale?


16 dicembre 2020 | Sigla Credit

Quando si è alla ricerca di un finanziamento, può capitare di imbattersi in diverse modalità di prestito: cessione del quinto o prestito personale sono le due soluzioni più comuni, ma quali sono i vantaggi dell’una e dall’altra possibilità? Quando è effettivamente vantaggioso ricorrere alla cessione del quinto?

 

Due modalità di prestito: cessione del quinto o prestito personale? Quando conviene?

 

Uno dei principali vantaggi della cessione del quinto sta nel fatto che la garanzia richiesta al beneficiario si basa esclusivamente sulla sua condizione lavorativa attuale che assicura la possibilità economica del richiedente di poter sostenere le rate ogni mese, senza la necessità di presentare la firma di un ulteriore garante o altre garanzie (come per esempio ipoteche) a supporto.

 

È per questo motivo che la cessione del quinto si rivela particolarmente adatta a coloro che hanno difficoltà ad ottenere prestiti di altro tipo. Inoltre, per ottenere la cessione del quinto non è necessario avere alle spalle anni di contributi: anche i neoassunti possono richiedere questa modalità di prestito, purché abbiano superato i mesi contrattuali del periodo di prova. 

 

Per chi ha raggiunto la pensione, la cessione del quinto è la modalità di prestito più vantaggiosa grazie alla convenzione che Sigla Credit ha stipulato con INPS che rende possibile applicare un tasso di interesse agevolato, e alla stipula di un’assicurazione obbligatoria che tutela il richiedente anche in caso di fine vita. 

 

Un altro vantaggio della cessione del quinto è la possibilità di richiedere il prestito senza dichiararne le finalità: in questo modo è possibile, per esempio, richiedere un finanziamento per il cosiddetto consolidamento debiti, ovvero la possibilità di raggruppare tutti i finanziamenti in corso in un’unica rata mensile, di minore importo. 

 

Un limite della cessione del quinto è il maggior costo dovuto al numero di enti coinvolti nella gestione della pratica, ma c’è comunque un modo per valutare l’effettiva convenienza: il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha indicato i tassi effettivi globali medi che banche e intermediari finanziari sono tenuti a rispettare. Anche l’INPS ha redatto un documento con i tassi soglia TAEG da poter utilizzare per i prestiti dedicati ai pensionati. Entrambi i documenti sono scaricabili e visionabili gratuitamente. 

 

Come richiedere la cessione del quinto 

 

Richiedere il prestito con cessione del quinto è davvero semplice e completamente online: grazie al processo interamente digitalizzato di Sigla Credit, sarà possibile avere un preventivo gratuito e senza impegno. 

 

Una volta effettuata la richiesta di preventivo, uno dei nostri esperti vi contatterà per definire insieme la soluzione migliore adatta alle vostre esigenze. A questo punto, potrete decidere se proseguire con l’invio dei documenti necessari per predisporre l’istruttoria, tutto completamente online e in totale sicurezza, utilizzando WhatsApp o la vostra e-mail. 

 

Dopo pochi passaggi, terminate le fasi di verifica e accettazione della richiesta, verrà stampato il contratto che verrà recapitato in originale da un nostro corriere al vostro indirizzo di residenza.  Successivamente, dopo la firma del contratto, verrà erogato l’importo definito con cui potrete finalmente realizzare anche i vostri progetti più grandi!