fbpx
Contattaci Riduci
Vuoi ulteriori informazioni?
Ti contattiamo noi!
    Visualizza Informativa Privacy
    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy e acconsento al trattamento dei dati personali per attività di marketing da parte di Sigla Srl mediante sistemi automatizzati di posta elettronica, SMS e con chiamata di operatore telefonico. NB: In caso di mancato conferimento del consenso per i trattamenti sopra riportati, non sarà possibile contattarla e quindi prendere in carico la Sua richiesta.

Come evitare il phishing: i consigli di Sigla Credit


10 novembre 2020 | Laura Ruggeri

Quante volte vi è capitato di ricevere mail sospette? Il phishing è un fenomeno in costante aumento e i cybercriminali trovano quotidianamente nuove scorciatoie per cercare di arrivare ai dati sensibili o – ancora peggio – al conto corrente. Se si è alla ricerca di un prestito è ancora più importante portare la massima attenzione ai siti che si visitano, alle finanziarie a cui ci si affida, alle e-mail e alle telefonate che si ricevono. Gli esperti di Sigla Credit hanno redatto una breve guida per evitare il phishing; ecco alcuni consigli per non cadere nelle cyber-trappole affidandosi ai professionisti non solo del credito ma anche delle nuove tecnologie, sicure ed affidabili.

 

 

Sigla Credit dà alcuni consigli per evitare il phishing 

 

 

Navigare responsabilmente sul web 

 

Potrà sembrare qualcosa di ovvio e scontato, ma purtroppo a volte è un fattore molto trascurato. Quando si naviga sul web, è sempre bene portare la massima attenzione ai siti che si visitano, ai consensi che si danno e alle e-mail che si ricevono: è sempre bene diffidare, per esempio, da un indirizzo e-mail che riporta errori ortografici, ed anzi, verificare con attenzione che provenga da un indirizzo riconosciuto. 

 

Per esempio, gli esperti di Sigla Credit inviano e-mail unicamente con @siglafinanziamenti.it o @siglacredit.it, i due domini ufficialmente registrati da Sigla Credit. Ogni altro dominio a nome Sigla Credit potrebbe essere un indirizzo contraffatto e pertanto potenzialmente pericoloso.

 

Per quanto riguarda i siti web, un modo per verificare la sicurezza è assicurarsi che nel campo del dominio vi sia riportato un lucchetto; questo significa che il browser che stiamo utilizzando ha analizzato e certificato l’autenticità del sito web. Assicurarsi della veridicità di un sito web è la prima cosa utile per evitare il phishing.

 

 

evitare il phishing

 

 

Verificare sempre la fonte prima di fornire informazioni riservate 

 

È possibile che a volte una finanziaria o una banca debbano fare delle verifiche sull’utente. In questi casi, tutte le informazioni personali devono essere richieste sempre dietro consenso esplicito e preventivamente informando il cliente. 

 

Se si ha un sospetto che qualcuno stia chiedendo informazioni riservate, si consiglia di chiamare il numero riportato sul sito ufficiale dell’azienda o il consulente che ha gestito la pratica dall’inizio. Sigla Credit mette a disposizione un numero dedicato Whatsapp attraverso il quale poter rivolgere al proprio consulente, in modo semplice e sicuro, qualsiasi dubbio o perplessità riscontrate.

 

 

Attenzione agli allegati e ai link sospetti 

 

Quando alle e-mail sono allegati dei file con estensione sospetta, o si ricevono link con dominio non visibile, è bene fare molta attenzione. Dietro ai quei documenti o a quei link potrebbero nascondersi dei documenti contenenti virus che infettano i computer. 

 

I documenti inviati da Sigla Credit sono principalmente file di testo, solitamente con estensione PDF o Word, o documenti per la firma elettronica, visibili anche dal telefonino, certificati e pertanto sicuri. Inoltre, prima di essere inviati, vengono controllati dai sistemi di spyware e antivirus aziendali costantemente aggiornati.

 

 

I classici “Troppo bello per essere vero”

 

Tutti sognano di vincere qualcosa o ricevere ingenti somme di denaro per caso, ma purtroppo nessuno mai regala niente. È importante diffidare da quelle e-mail che contengono link a siti web sconosciuti, che promettono premi straordinari o cifre da capogiro, perché anche in questo caso potrebbe nascondersi una truffa.  

 

Proteggere il computer con programmi ad hoc

 

Vengono spesso sottovalutati, ma gli antivirus sono uno strumento importante per proteggersi anche dalle truffe online. Evitano infatti il download di documenti pericolosi o la comparsa di pop-up indesiderati; si possono trovare sia a pagamento, sia gratuitamente, ed è uno dei modi migliori per proteggersi da eventuali cyber-trappole.