facebook
Contattaci Riduci
Vuoi ulteriori informazioni?
Ti contattiamo noi!
  • Hidden
    Visualizza Informativa Privacy
    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Conviene più un prestito o una cessione del quinto a maggio 2024?



Sia la cessione del quinto sia i prestiti personali rappresentano opzioni valide per chi cerca soluzioni di finanziamento. In questo articolo, esamineremo le caratteristiche di queste due opzioni per aiutarti a capire quale possa essere più vantaggiosa in base alle tue specifiche esigenze.
 

Cessione del quinto: caratteristiche e vantaggi

 
La cessione del quinto è un tipo di prestito disponibile per lavoratori dipendenti a tempo indeterminato e per i pensionati, che permette di ottenere credito con un rimborso tramite una trattenuta mensile diretta sullo stipendio o sulla pensione, limitata al 20% del netto percepito.
 

Vantaggi

  • Approvazione semplificata: grazie alla natura garantita del prestito, è accessibile anche per chi ha un passato creditizio problematico, inclusi i segnalati al CRIF;
  • Rata fissa e tasso di interesse competitivo: il tasso di interesse è generalmente più basso e le rate sono fisse, il che facilita la pianificazione finanziaria a lungo termine;
  • Durata flessibile: può estendersi fino a 10 anni, in base alle tue esigenze e alla liquidità che desideri ottenere dall’operazione.

 

Svantaggi

  • Limitazione del budget mensile: la trattenuta del 20% incide sull’importo massimo che puoi richiedere;
  • Impegno a lungo termine: la durata estesa può essere vista sia come vantaggio che come svantaggio, a seconda della prospettiva finanziaria personale.

 

Prestiti personali: caratteristiche e vantaggi

 
I prestiti personali sono finanziamenti che possono essere utilizzati per una vasta gamma di scopi personali, dai grandi acquisti al consolidamento debiti.
 

Vantaggi

  • Versatilità: possono essere utilizzati per ogni esigenza
  • Rapidità di erogazione: l’approvazione e l’erogazione del prestito avvengono in modo rapido, rendendoli ideali per esigenze urgenti
  • Nessuna trattenuta diretta sullo stipendio o sulla pensione: a differenza della cessione del quinto, i prestiti personali non richiedono trattenute mensili fisse 

 

Svantaggi

  • Tassi di interesse più alti: i tassi tendono ad essere più elevati rispetto alla cessione del quinto;
  • Garante: può essere necessario presentare un garante per poter ottenere il finanziamento;
  • Maggiore impatto sul credit score: un mancato pagamento può avere ripercussioni severe sul punteggio di credito.

 

Confronto diretto: quale conviene di più?

 
La decisione tra un prestito personale e una cessione del quinto dipende da diversi fattori:

  • Condizioni finanziarie personali: se hai una storia creditizia negativa potresti trovare più vantaggiosa la cessione del quinto, data la maggiore facilità di approvazione e i tassi di interesse più bassi;
  • Urgenza e flessibilità del finanziamento: se il denaro è necessario nell’immediato, un prestito personale potrebbe essere più appropriato,  ma del resto anche i tempi di erogazione per la cessione sono piuttosto veloci.

 
Un altro aspetto da considerare nel confronto tra prestiti personali e cessione del quinto è la protezione assicurativa. La cessione del quinto la include già, mentre per quanto riguarda il prestito personale di solito è una garanzia aggiuntiva da pagare separatamente. Questo aspetto può rappresentare un notevole vantaggio se desideri maggiore sicurezza finanziaria. 
 
Il consulente dedicato Sigla Credit può aiutarti a scegliere l’opzione più indicata e prepararti un preventivo su misura, gratuitamente e senza impegno

Prestito con cessione del quinto