facebook
Contattaci Riduci
Vuoi ulteriori informazioni?
Ti contattiamo noi!
  • Hidden
    Visualizza Informativa Privacy
    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy

Prestiti INPS: cosa sono?


28 dicembre 2022 | Jessica

Spesso i nostri clienti si chiedono cosa sia esattamente il “Prestito INPS”, talvolta protagonista delle ultime notizie oppure delle pubblicità sui social media. In realtà, “Prestito INPS”  non è una terminologia corretta perché oggi l’Istituto Previdenziale INPS non eroga più direttamente alcun tipo di prestito

Quello che succede è che molte banche e società finanziarie, come Sigla Credit, hanno stipulato una convenzione per garantire ai propri clienti tassi particolarmente agevolati

Per accedere a questo tipo di prestito, però, è necessario essere in possesso di alcuni requisiti specifici, anche perché si tratta di un finanziamento con assicurazione inclusa

 

I requisiti indispensabili della cessione del quinto 

 

La cessione del quinto, innanzitutto, è dedicata a due macro categorie di persone: i pensionati fino agli 85 anni e i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato. Cosa li accomuna? La “garanzia” di un reddito mensile, dato appunto dalla pensione o dallo stipendio. Sono sempre esclusi coloro che percepiscono il reddito di cittadinanza, la pensione sociale o di reversibilità dei figli per una questione di sostenibilità del finanziamento sul bilancio familiare. 

A chi richiede la cessione del quinto è richiesto di essere in buona salute, poiché la pratica deve essere approvata anche dalla compagnia assicurativa inserita all’interno del prestito e che si occupa di saldare il debito in caso di morte, oltre che di perdita dell’impiego. In presenza di malattie gravi, come patologie oncologiche o cardiache difficilmente sarà possibile ottenere una cessione del quinto. In questo caso, meglio orientarsi su un altro prodotto finanziario, come il prestito personale che non prevede obbligatoriamente una assicurazione.

 

Altre caratteristiche della cessione del quinto da conoscere

 

La cessione del quinto ti permette di ottenere un importo massimo di 75.000 euro di finanziato, da restituire in un periodo compreso tra i 24 e i 120 mesi. La rata di rimborso, che non può superare il quinto del netto mensile che si percepisce, viene prelevata automaticamente dallo stipendio o dalla pensione. 
 

Alcuni articoli utili per approfondire la cessione del quinto 

 

Nel nostro blog puoi trovare diversi articoli dedicati al mondo dei cosiddetti “Prestiti INPS”, tra cui:

 

 

Se ti serve della liquidità, puoi richiedere subito un preventivo gratuito e senza impegno: